News

 

inserita il:
22 ottobre 2020

Rassegna di Teatro in Friulano Al via la terza edizione al Teatro Ristori

5 spettacoli domenicali ad ingresso gratuito e previa obbligatoria prenotazione
Rassegna di Teatro in Friulano Al via la terza edizione al Teatro Ristori

Tutto pronto al Teatro Ristori di Cividale del Friuli per la terza edizione della Rassegna di Teatro in Friulano. Si inizia il 25 ottobre 2020 con il primo dei cinque spettacoli domenicali in friulano, ad ingresso gratuito (orario spettacolo 17.30).

La Compagnia Il Cantagallo di Pagnacco presenterà "Gabie", la storia di una coppia e di una famiglia, alle prese con il vivere quotidiano e con le sue imprevedibili dinamiche relazionali, a volte buffe, a volte tenere, a volte problematiche, ma sempre molto vere. Per ridere, per pensare, per emozionarsi.

La partecipazione prevede la prenotazione obbligatoria da effettuarsi via mail all’indirizzo teatroristori@cividale.net oppure telefonicamente allo 0432-731353 (fino a venerdì dalle ore 09.00 alle 12.00).

La rassegna è organizzata dal Comune di Cividale del Friuli in collaborazione con la Compagnia “Teatro Maravee” di Osoppo.  “Nella programmazione annuale dell’attività teatrale del Comune, la sezione dedicata al teatro in friulano riveste un ruolo importante – spiega Angela Zappulla consigliere delegato alla Cultura – tant’è che l’ assessorato alla Cultura, sulla buona strada intrapresa in questi anni, presenta per questa stagione autunnale una nuova e ricca offerta di spettacoli che perseguono lo scopo, prioritario, di indagare le radici culturali del nostro popolo attraverso storie di vita, anche in chiave ironica, che diventano  interessanti veicoli di diffusione della tradizione friulana, della cultura del nostro territorio e della innata particolarità di una lingua in cui ritroviamo le radici della nostra storia personale”.

I prossimi spettacoli saranno: il 15 novembre la Compagnia "TOMAT" di Udine presenterà “FRUÇONS...!!”; domenica 29 novembre "LA LOGGIA" di Udine ci farà vedere “CINC PAR UNE”; il 13 dicembre "LA GOTE" di Segnacco di Tarcento porterà in scena “BABIS, CJACARIS, BARUFIS E... CUÀRS” con la straordinaria partecipazione di Catine; infine il 27 dicembre si chiuderà con l’Associazione Teatrale Friulana in “LA CRAGNE”.

Tutti gli spettacoli sono ad ingresso gratuito e inizieranno alle ore 17.30 (il Teatro aprirà 30 minuti prima dell'inizio dello spettacolo).

 

Al Teatro Ristori gli spettatori seguiranno il protocollo Covid:
✔ uso obbligatorio delle mascherine anche durante lo spettacolo
✔ igienizzazione delle mani all’ingresso e misurazione temperatura
✔ distanziamento interpersonale di almeno 1 mt. - poltroncine a scacchiera

✔ divieto assoluto di assembramento sia all’ingresso che all’uscita
✔ registrazione dati per tracciamento e conservazione per i 15 gg. successivi allo spettacolo






 Teatro in Friulano, Ristori, Cividale del Friuli