Turismo » la Farie Geretti

la Farie Geretti



(*) La Farie Geretti s’inserisce nella tradizione dei laboratori artigianali a gestione familiare in cui i segreti del mestiere sono tramandati da padre in figlio. Proprio dal padre Pietro, Antonio Geretti (Cividale del Friuli 1904-1982) eredita l’attività e impara inizialmente l’arte di lavorare il metallo con creatività e attenzione alla tradizione tecnica, per poi affinare le sue capacità frequentando la Scuola di Arti e Mestieri della Società Operaia di Mutuo Soccorso ed Istruzione di Cividale.

Nella sua bottega si trovano gli attrezzi, molti dei quali personalizzati dallo stesso Antonio, adatti a tutte le fasi della lavorazione, dal processo ideativo alla creazione finale. Disegni preparatori, martelli, punzoni, bulini, tenaglie da fuoco, incudini, calchi in gesso fino ai campioni dei lavori realizzati, sono l’espressione della fucina e dell’anima del suo proprietario, che dedicò tutta la vita, con abilità e passione inventiva, a questo mestiere. Oggi la fucina è aperta al pubblico grazie alla Società Operaia di Mutuo Soccorso ed Istruzione di Cividale e al Comune di Cividale in accordo con gli eredi.

 

(*) testi e immagini tratte dal sito:
www.somsicividale.it

SOSMI, La Società Operaia di Mutuo Soccorso






Gubane Dorbolo 250_250 16-9-15 turismo

 Ultime news