News

 

inserita il:
7 ottobre 2022

GIORNATA NAZIONALE DELLE FAMIGLIE AL MUSEO

Domenica 9 ottobre laboratori creativi e percorsi sensoriali innovativi i tutti i musei di Cividale del Friuli
GIORNATA NAZIONALE DELLE FAMIGLIE AL MUSEO

Una giornata all’insegna della cultura e dell’arte sul tema “Diversi ma uguali”
E in Borgo Brossana anche la Festa della Zucca

Il Comune di Cividale del Friuli ha aderito anche quest’anno alle FAMU, Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo, e, in collaborazione con il Museo Archeologico Nazionale e col Museo Cristiano, ha organizzato una serie di iniziative per avvicinare le famiglie ai musei cittadini, tutti luoghi vivaci, accoglienti e amichevoli. “Saranno proposti alle famiglie – spiega Angela Zappulla per l’Assessorato alla Cultura - dei percorsi per stimolare la curiosità dei più piccoli e nel contempo permettere ai loro accompagnatori di trascorrere una domenica in famiglia, dentro i luoghi della cultura della città. I musei si trasformeranno in spazi colmi di colori, risate, voci, domande, musiche; luoghi in cui ascoltare delle storie, in cui giocare, chiedere, creare, inventare...tutti assieme, grandi e bambini!”

Saranno ben cinque le proposte di visita interattiva, realizzate dai professionisti di Archeoscuola e Arteventi, e coinvolgeranno tutti i luoghi della cultura di Cividale: Monastero di S. Maria in Valle e Tempietto Longobardo, Museo Cristiano e  Tesoro del Duomo, Museo Archeologico, Galleria Famiglia De Martiis e Centro internazionale Podrecca-Signorelli.

Si inizia alle 9.30 col percorso dedicato ai longobardi dal Museo Cristiano. Si visiteranno i tre musei che custodiscono i reperti longobardi, diventati patrimonio dell’umanità: al termine dell’attività ogni famiglia sarà invitata a fornire una propria e personale interpretazione dei tre luoghi. Il percorso ha una durata di 1 ora e mezza e permetterà di visitare Museo Cristiano, Museo Archeologico e Tempietto longobardo gratuitamente. La prenotazione va effettuata a lisazenarolla@gmail.com tel. 347/5549966

Durante la mattinata saranno proposti anche due laboratori didattici, dalle 11 alle 13.

Il primo al CIPS - Centro Internazionale Vittorio Podrecca Maria Signorelli, il tema dell’attività è “Guardo con le mani”, rivolto ai bambini dai 4 a1 10 anni. Qui verrà presentato un interessante percorso di avvicinamento alla disabilità visiva, invitando tutti i partecipanti a escludere il senso della vista per concentrarsi sul tatto e sull’udito. La visita si compone di più attività ludico-educative da svolgersi a coppie in ciascuna sala.

Il secondo laboratorio si svolgerà sempre dalle 11 alle 13 a Palazzo de Nordis, dentro le sale della collezione d’arte moderna contemporanea Famiglia De Martiis e avrà il titolo “Costruire ponti”, dedicato ai bambini dai 6 agli 12 anni. Sarà offerto un percorso esperienziale a tappe che ha lo scopo di farci prendere consapevolezza dell’importanza di comunicare senza barriere: grazie all’esempio dell’arte è possibile trovare metodi, linguaggi e strategie per attuare una convivenza rispettosa.

Nel pomeriggio, dalle 15 alle 17, sarà possibile ripetere il laboratorio al Centro Podrecca, e in più sarà proposto un secondo laboratorio a Palazzo de Nordis, dal titolo “Condominio de Nordis”, sempre rivolto alla fascia 6-12 anni. I ragazzi realizzeranno un ritratto creativo tra immagini e parole. Un percorso all’insegna dell’arte tra identità e comunità. 

Per i laboratori del Centro Podrecca e della Galleria De Martiis la prenotazione va effettuata chiamando l’Informacittà al nr. 0432 710460.

Domenica 9 ottobre, inoltre, lungo le piazze e le vie del centro, l’associazione Borgo Brossana con gli Amici dell’arte organizza la tradizionale “Festa della Zucca”, con bancarelle di prodotti artigianali e a tema, attività dimostrative degli arcieri e specialità gastronomiche





 

Abbiamo a cuore la tua privacy

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalitÓ indicate nella pagina privacy policy. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante ''Personalizza'' sempre raggiungibili anche attraverso la nostra cookies info. Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su ''Accetta e chiudi'' o rifiutarne l'uso facendo click su ''Continua senza accettare''