News

 

inserita il:
13 luglio 2017

stazione di Topolò - Postaja Topolove venerdì 14 luglio

venerdì 14 luglio
stazione di Topolò - Postaja Topolove venerdì 14 luglio

La Stazione apre verso le cinque della sera con la presentazione del libro Un paese di primule e caserme, a cura di Alessandro Ruzzier e Alessandro Santarossa. A seguire, per Voci dalla Sala d'Aspetto, l'incontro con il poeta sloveno Primož Čučnik. 

Al tramonto, un concerto il cui filo conduttore è la musica popolare rivisitata da compositori del Novecento; Lucia Zarcone al pianoforte e la soprano Bianca Iannuzzi eseguono un programma con musiche di Berio (Folksongs), Villa Lobos, Piazzolla e Mompou.

A seguire, al cinema, Trieste, Jugoslavia, un documentario di Alessio Bozzer che descrive gli "anni d'oro" della Trieste anni Settanta, emporio multilingue che accoglieva, provenienti dalla Jugoslavia, fino a centomila compratori al giorno, attratti dai beni di consumo occidentali, primi fra tutti i jeans.

Chiude la serata la prima visione di Bruxelles, Topolò, un corto del belga Sander Moyson, girato a Topolò nel mese di maggio.

Presso l'Ambasciata di Norvegia, in loop, il video The Unfolding, realizzato dalla thailandese Piya Wainthiang durante una residenza invernale in paese.






 Stazione di Topolò - Postaja Topolove, edizione 2017, venerdì 14 luglio