News

 

 29 dicembre 2014

Un nuovo parcheggio presso la ex stazione ferroviaria e il secondo lotto di lavori presso il Parco della Lesa.

L'Amministrazione Comunale ha deliberato gli interventi previsti nella primavera del 2015.
Un nuovo parcheggio presso la ex stazione ferroviaria e il secondo lotto di lavori presso il Parco della Lesa.

L’Amministrazione Comunale di Cividale del Friuli ha recentemente deliberato alcuni interventi pubblici che saranno realizzati nella prossima primavera e che riguardano due contesti importanti per la città quali il Parco della Lesa e la zona della ex stazione ferroviaria.

La Giunta ha da tempo dato avvio ad una serie di investimenti tesi a realizzare un’area attrezzata per attività musicali pubbliche e spettacoli in genere nel Parco della Lesa, in località Carraria, area che ha già ospitato numerosi grandi eventi fra i quali, in primis, il concerto di Ligabue nel 2012.

Il contesto è stato interessato quest’anno da alcuni lavori; “il progetto del secondo lotto rappresenta quindi un ulteriore step per la valorizzazione dell’area - spiega il sindaco Stefano Balloch - e prevede alcuni interventi elettrici, la posa di una linea di illuminazione pubblica, una recinzione metallica verso il Torrente Lesa, un percorso carrabile di collegamento tra via Carraria e la zona sportiva, un percorso ciclo/pedonale fra la palestra comunale e l’area adibita a parcheggio”.

IL progetto prevede anche la realizzazione di "scarpate ornamentali" di un’altezza massima di tre metri e una lunghezza variabile, dall’andamento sinuoso, di sola terra naturale, che consentiranno di generare dei segni che dolcemente e in modo naturale determineranno un'arena circoscritta idonea a raccogliere spettatori per qualsivoglia manifestazione all'aperto. L’obiettivo progettuale è quello di delimitare l’area, destinata ad attività musicali e a spettacoli in genere, nella maniera più naturale possibile, evitando la realizzazione di opere di recinzione. L’Amministrazione Comunale prevede di realizzare detti lavori entro la primavera dell’anno in corso; l’importo complessivo di spesa deliberato dalla Giunta è di 113.540,55 euro.

Presso l’area della ex stazione ferroviaria, tra la SS. 54, nella parte di attraversamento del centro abitato di fronte alla sede della Banca di Cividale, verrà inoltre realizzato un parcheggio pubblico.

“Il progetto prevede un’area asfaltata per parcheggio a raso di autoveicoli (automobili, motociclette) per una superficie di circa mq. 3.400 con 115 posti auto circa, compresi quattro posti per persone diversamente abili e 20 posti per motociclette circa – spiega il sindaco Stefano Balloch - . “Verrà predisposta anche una fascia di area verde lungo il bordo strada a protezione e schermatura del parcheggio stesso”.

L’Amministrazione Comunale ha affidato l’incarico di progettazione e direzione dei lavori al proprio Ufficio Tecnico, al fine di ridurre per quanto possibile le spese tecniche verso professionisti esterni a favore della realizzazione di maggiori lavori e per rispettare i tempi assai ristretti di esecuzione delle opere in argomento. Gli uffici stimano un paio di mesi di lavori, fra marzo e aprile 2015. La spesa totale ammonta ad euro 105.000 euro.