News

 

post date:
22 September 2016

A spasso per Cividale del Friuli” domenica 25 settembre Urban Trekking for Kids

S''inaugura il nuovo progetto didattico realizzato dal Comune di Cividale del Friuli in collaborazione con Archeoscuola
A spasso per Cividale del Friuli” domenica 25 settembre Urban Trekking for Kids

Tutti a Cividale del Friuli domenica 25 settembre per inaugurare “A spasso per Cividale del Friuli”, il nuovo progetto didattico dell’Amministrazione Comunale realizzato in collaborazione con Archeoscuola.
“Si tratta di un gioco a tappe lungo le vie del centro – spiega l’assessore al Turismo Daniela Bernardi - dedicato a gruppi di bambini e adulti che vorranno scoprire, conoscere e ammirare le bellezze storico-artistiche della città ducale friulana”.
“A seguito del successo registrato dalle schede didattiche dedicate al Tempietto Longobardo e al Monastero di Santa Maria in Valle – continua la Bernardi - il Comune ha coinvolto le archeologhe di Archeoscuola per una nuova sfida,  proporre ai bambini e ai ragazzi un viaggio attraverso la città e la sua storia in cui la didattica si ispiri ai principi dell’Urban Trekking. Ha preso così forma e vita il progetto “A spasso per Cividale del Friuli” che coniuga storia, arte e archeologia, divertimento e movimento a misura di bambino”.
Sono state create otto schede didattiche dedicate alla Cividale basso medievale e rinascimentale e due nuovi personaggi, Nanni e Caterina, che fanno da guide alla scoperta di edifici pubblici, case, chiese, mura ancora visibili nel centro storico, attraverso semplici descrizioni, disegni, giochi e indovinelli, spingendo i ragazzi a camminare ed esplorare vie, piazze e angoli – anche poco noti - della città ducale.
Disponibili nelle versioni italiano, inglese e tedesco, le schede sono state ideate e realizzate dalle archeologhe Chiara Magrini e Lisa Zenarolla di Archeoscuola. I personaggi e i disegni ricostruttivi sono opera dell''archeologa Federica Zendron. La grafica delle schede è a cura di Alessandro Poberai.
“Giocando s’impara”: le schede possono offrire non solo l’occasione per i bambini di imparare divertendosi, ma anche un’opportunità per gli insegnanti che possono sfruttarle come strumenti didattici all’interno del percorso di studi dei propri ragazzi.
Domenica 25 settembre, Nanni e Caterina e i loro simpatici amici si presenteranno ufficialmente al pubblico italiano attraverso il gioco a tappe da effettuarsi con l’ausilio delle stesse schede che dal 26 settembre saranno a disposizione gratuitamente in vari punti della città (Sportello Informacittà, Monastero di santa Maria in Valle, Museo archeologico e Museo cristiano) e potranno essere utilizzate per una visita del centro a misura di bambino: autonomamente, individualmente o in compagnia (degli amici, dei familiari, degli insegnanti o delle guide turistiche), i giovanissimi turisti del nuovo millennio potranno scegliere e costruire il proprio itinerario.
Si ricorda che la partecipazione all’iniziativa di domenica 25 settembre è totalmente gratuita, ma, ai fini organizzativi, è richiesta la prenotazione (ai recapiti 333-66662376 – Magrini - e 347-5549966 -Zenarolla): a conclusione della passeggiata/gioco è prevista la merenda per i partecipanti.






 rban Trekking for Kids, cividale