News

 

post date:
29 April 2009

LA CONVIVENZA POSSIBILE - Incontro confronto con giovani vissuti nel conflitto - Teatro Ristori - Cividale del Friuli - 12 maggio 2009 ore 9.30

LA CONVIVENZA POSSIBILE - Incontro confronto con giovani vissuti nel conflitto - Teatro Ristori - Cividale del Friuli - 12 maggio 2009 ore 9.30

LA CONVIVENZA POSSIBILE - Incontro confronto con giovani vissuti nel conflitto - Talk Corner sui giovani “Portare un messaggio di pace e di speranza che contamini in modo positivo le nuove generazioni”. Così il consigliere delegato alle Politiche Giovanili del Comune di Cividale Roberto Novelli sintetizza l’obiettivo del talk show La convivenza possibile: incontro e confronto con giovani cresciuti nel conflitto, che si terrà martedì 12 maggio alle 9.30 nel teatro comunale “Adelaide Ristori”. Nell’ambito dell’incontro, organizzato dall’assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Cividale, verrà presentata l’esperienza dello Studentato Internazionale di Pace della Caritas Diocesana di Udine e del Servizio di Accoglienza del Ci.Vi.Form di Cividale del Friuli. Al dibattito interverranno otto studenti universitari che provengono da zone di guerra e che attualmente risiedono nella Casa della pace di Vicolo Sillio ad Udine. I ragazzi appartengono a confessioni religiose diverse e vivono insieme in un appartamento messo a disposizione dalla parrocchia del Duomo tramite il progetto della Caritas. “I ragazzi – spiega Novelli – sono arrivati in Friuli tramite segnalazioni di ONG locali e dai contatti della Caritas stessa. Due ragazze turche, due ragazzi palestinesi, un israeliano, due curdi ed un ragazzo turco convivono quotidianamente fra studio, molto dialogo, niente televisione, qualche film ed Internet, il mezzo con cui possono essere in ogni momento in contatto con i familiari e gli amici rimasti nelle terre martoriate dalla guerra”. “In questo contesto hanno imparato a parlare, ad ascoltarsi, ad accettarsi ed a vivere insieme nella diversità di idee e di vite, ma uniti nel concetto di pace. Il confronto con questi ragazzi – conclude Noveli – sarà un’esperienza di arricchimento e di crescita per i nostri giovani a dimostrazione di come l’amicizia e la convivenza siano possibili ed auspicabile”. All’incontro parteciperanno anche due ragazzi afghani che racconteranno la loro storia che li ha portati dalla guerra al Friuli ed al lavoro, tramite l’accoglienza e lo studio al Ci.Vi.Form di Cividale. A dare avvio al talk corner il sindaco di Cividale Attilio Vuga ed il consigliere regionale e consigliere delegato alle Politiche Giovanili del Comune di Cividale Roberto Novelli, entrambi reduci da una recente visita ufficiale in Afghanistan. Moderatore e conduttore dell’iniziativa, il giovane attore teatrale, regista ed autore di testi Guido Feruglio.