News

 

post date:
23 Juni 2017

''ALL STRINGS ATTACHED. I PIONIERI EUROPEI DEL TEATRO DI FIGURA DIETRO LE QUINTE'' A CIVIDALE DEL FRIULI dal 28 giugno al 2 luglio

LA TAPPA FINALE DEL PROGETTO EUROPEO
''ALL STRINGS ATTACHED.  I PIONIERI EUROPEI DEL TEATRO DI FIGURA DIETRO LE QUINTE'' A CIVIDALE DEL FRIULI dal 28 giugno al 2 luglio

5 giorni dedicati all’arte delle marionette:
spettacoli, dietro le quinte, workshop, seminari, visite guidate e una mostra
sui pionieri europei del teatro di figura del XX secolo
Vittorio Podrecca, Milan Klemenčič e Hermenegildo Lanz

Workshop, seminari, spettacoli (tra cui una prima assoluta e due prime italiane), dietro le quinte a conclusione di ogni rappresentazione, visite guidate e una mostra (per la prima volta in Italia) sui tre pionieri europei del teatro di marionette Vittorio Podrecca, Milan Klemenčič e Hermenegildo Lanz. Sarà questa l''essenza della tappa finale di “All Strings Attached. Pioneers of European Puppetry Behind the Scenes”, il progetto internazionale, capitanato dal Comune di Cividale del Friuli e finanziato dall''Unione Europea attraverso il Programma Europa Creativa, resosi dal 2015 a oggi portavoce del teatro di figura europeo nella prima metà del XX secolo. “Cividale del Friuli diverrà dal 28 giugno al 2 luglio 2017 capitale del teatro di figura, in abbinata a Mittelinoltre-Mittelfest 2017” spiega l’assessore alla cultura Angela Zappulla. “Abbiamo in programma numerosi eventi per un’immersione a trecentossessanta gradi nel magico mondo delle marionette. Cividale del Friuli è infatti il luogo natio di Vittorio Podrecca, l''impresario che ha reso celebri le marionette italiane in tutto il mondo”. Ma non solo. Il Comune cividalese, lead partner di “All Strings Attached”, ha operato assieme ad altre tre realtà appartenenti a tre nazioni differenti: il Teatro delle marionette di Lubiana – Slovenia (Lutkovno Gledališče Ljubljana), la Compagnia di marionettisti di Granada – Spagna (Títeres Etcétera, Granada) e l''Accademia delle Arti di Osijek – Croazia (Umjetnička Akademija u Osijeku). I quattro partner del progetto si sono focalizzati sullo studio e sulla valorizzazione di tre autorevoli personaggi dell''epoca: l''italiano Vittorio Podrecca (1883-1959), lo sloveno Milan Klemenčič (1875-1957) e lo spagnolo Hermenegildo Lanz (1893-1949).

A inaugurare la kermesse sarà, mercoledì 28 giugno alle 21.00, lo spettacolo “Dai 3 ai 93. Una meravigliosa invenzione. Vittorio Podrecca e il Teatro dei Piccoli”, messo in scena da Cassiopea Teatro di Trieste al Teatro comunale Adelaide Ristori. Le celebri “teste di legno” di Podrecca, saranno le divertenti protagoniste di una serata scoppiettante e raffinata tra musica, narrazione e animazione che rinnova la memoria di una delle più significative e brillanti personalità delle avanguardie artistiche del Noveceno. Franco Però, direttore del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, introdurrà lo spettacolo ripercorrendo i 30 anni di Podrecca e dei Piccoli al Teatro Stabile di Trieste. Al termine della performance, il pubblico potrà avventurarsi nel “dietro le quinte” con i marionettisti di Cassiopea Teatro (biglietto 10 euro; gratis fino a 18 anni)

Giovedì 29 giugno, il Teatro Ristori ospiterà tre appuntamenti: alle 10.00 il workshop dedicato a grandi e piccini su “Le tecniche di animazione in uno spettacolo di marionette” condotto dai marionettisti dei quattro partner del progetto coordinati da Cassiopea Teatro; alle 15 si terrà il seminario “Le tecniche di restauro applicabili a marionette, burattini, fondali di scena - esempi di interventi - idee per un protocollo di restauro” a cui interverranno Lidia Bortolotti (Istituto per i beni artistici culturali e naturali Regione Emilia Romagna), la cooperativa Esedra e la cooperativa Arecon di Udine  per  il restauro e conservazione di beni artistici e architettonici, Zala Kalan (restauratrice, creatrice di marionette e illustratrice del Lutkovno gledališče di Ljubljana) moderati da Cassiopea Teatro. Alle 18.30 si svolgerà un secondo seminario condotto dall’architetto Elena Carlini dal titolo “Musei di Marionette e Burattini in Italia, in Europa e nel mondo” con gli interventi dei professori Alfonso Cipolla (direttore e membro del comitato scientifico dell’Istituto per i Beni Marionettistici e il Teatro Popolare) e John McCormick (professore emerito di Letteratura francesce e di Teatro di figura all’Università di Dublino), Uroš Korenčan (direttore del Lutkovno gledališče Ljubljana) e Giuseppina Volpicelli (presidente della Fondazione Maria Signorelli).

Venerdì 30 giugno alle 11.00 al CIPS Centro Internazionale Vittorio Podrecca Teatro delle Meraviglie di Maria Signorelli si terrà invece il seminario su “Il teatro di figura all’interno di Mittelfest - Marionette e Burattini nelle Valli del Natisone” a cui interverranno il direttore del Mittlefest Franco Calabretto e il direttore CTA Centro Teatro Animazione e Figure del Friuli Venezia Giulia Roberto Piaggio. Alle 16.00, al Teatro comunale Adelaide Ristori, andrà in scena la prima assoluta dello spettacolo “Fragile” realizzato dalla compagnia croata dell’Accademia delle arti di Osijek che verrà replicato anche alle ore 21.00. Lo spettacolo affronta il tema della fragilità della professione del marionettista e dei teatri di figura, della loro scomparsa dalla prospettiva da marionettista, ma anche dalla prospettiva dei pupazzi con la loro necessità di esistere cercando di far tornare a credere in questa arte come ci credevano Podrecca, Lanz e Klemencić. Al termine di entrambe le rappresentazioni, il pubblico potrà avventurarsi nel “dietro le quinte”.

Venerdì 30 giugno, alle 18.00, negli spazi del Teatrino delle Orsoline, annesso al CIPS Centro Internazionale Podrecca – Signorelli, verrà inaugurata la mostra itininerante, “The pioneers of European puppetry behind the scenes" per la prima volta in Italia. Un allestimento interattivo e sorprendente disvelerà al pubblico l’immaginifico mondo e la ricchezza creativa dei tre indiscussi maestri del teatro di figura Milano Klemencic (1875-1957), Vittorio Podrecca (1883-1959) ed Hermenegildo Lanz (1893-1949). Il vernissage sarà inoltre l’occasione per presentare il ricco percorso del progetto europeo “All strings attached” alla presenza di tutti i partner internazionali. La mostra sarà visitabile a ingresso gratuito fino al 30 settembre 2017

La cinque giorni proseguirà sabato primo luglio proprio con la visita guidata (ore 11.00) alla mostra “The pioneers of European puppetry behind the scenes" e ai magnifici luoghi del CIPS Centro Internazionale Vittorio Podrecca Teatro delle Meraviglie di Maria Signorelli. Alle 16.00 il Teatro comunale Adelaide Ristori ospiterà un’altra prima italiana: “Doktor Faust” proposto dal Lutkovno gledališče Ljubljana (replica ore 21.00). La famosissima storia del dottor Faust che vende la sua anima al diavolo ispira l''arte europea da secoli, sul palco del Ristori sarà rielaborata in un capolavoro del teatro di marionette in miniatura. Dopo lo spettacolo il pubblico potrà vedere il backstage del suo teatro in miniatura di Milan Klemenčič.

Alle 17.30 sempre il Lutkovno gledališče Ljubljana, nella saletta al primo piano del Teatro Ristori,  curerà “Copiamo!” un divertente laboratorio dedicato ai bambini (dai 6 anni di età) e alle loro famiglie che, sotto l’attenta guida della restauratrice Zala Kalan, potranno cimentarsi nell''arte di creare le marionette.

Domenica 2 luglio la giornata conclusiva. Alle ore 11.00 in programma una visita guidata alla mostra “The pioneers of European puppetry behind the scenes" e agli spazi del CIPS, mentre alle 17.00 il Centro Internazionale Podrecca - Signorelli ospiterà il seminario su “La figura del collezionista di marionette e burattini: Maria Signorelli” a cura di Giuseppina e Maria Letizia Volpicelli (Fondazione Maria Signorelli). Infine grande chiusura al Teatro Comunale Adelaide Ristori con la prima italiana dello spettacolo “El alma del Pueblo” proposto, alle  21.00 da Títeres Etcétera (Spagna). Il puppetmaster appare sul palco per rivelare al pubblico i segreti delle marionette, del loro mondo e delle sue antiche tradizioni: la valorizzazione nel tempo della ricca tradizione del teatro di figura è una missione importante e difficile e allo stesso tempo una metafora della vita umana. Al termine dello spettacolo il pubblico potrà avventurarsi nel “dietro le quinte” con i marionettisti.

Il progetto europeo “All Strings Attached. Pioneers of European Puppetry Behind the Scenes”: di chiude dunque con un programma da gran finale realizzato dal Comune di Cividale inserito nella rassegna Mittelinoltre, anteprima Mittelfest 2017 e i partner del progetto Teatro delle marionette di Lubiana – Slovenia (Lutkovno Gledališče,  Ljubljana), la Compagnia di marionettisti di Granada – Spagna (Títeres Etcétera, Granada) e l''Accademia delle Arti di Osijek – Croazia (Umjetnička Akademija u Osijeku). Un importante percorso biennale, lead partner l''Italia, nella figura del Comune di Cividale del Friuli (Udine), finanziato direttamente dall''Unione Europea attraverso il Programma Europa Creativa megafono per la promozione e la divulgazione del teatro di figura europeo nella prima metà del XX secolo dalle Alpi al Mediterraneo, incentrato sullo studio e sulla valorizzazione di tre autorevoli personaggi dell''epoca: l''italiano Vittorio Podrecca (1883-1959), lo sloveno Milan Klemenčič (1875-1957) e lo spagnolo Hermenegildo Lanz (1893-1949).

 

Programma completo

 

“All Strings Attached. Pioneers of European Puppetry Behind the Scenes”

Mitteinoltre – Anteprima Mittelfest 2017

28 giugno - 2 luglio 2017

mercoledì  28 giugno ore 21 

SPETTACOLO + dietro le quinte

Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, Trieste

originariamente prodotto da Cassiopea Teatro

con il sostegno di Assessorato alla Cultura Regione Friuli Venezia Giulia, Comune di Cividale,

Rotary Club di Cividale

“Dai 3 ai 93. Una meravigliosa invenzione. Vittorio Podrecca e il Teatro dei Piccoli”

uno spettacolo di Barbara della Polla ed Ennio Guerrato

introduce lo spettacolo Franco Però (direttore del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia).

 

giovedì 29 giugno ore 10

WORKSHOP

“Le tecniche di animazione in uno spettacolo di marionette”

intervengono i marionettisti dei quattro Partner del progetto – coordina Cassiopea Teatro

Teatro Comunale Adelaide Ristori - ingresso gratuito

 

giovedì 29 giugno ore 15 

SEMINARIO

“Le tecniche di restauro applicabili a marionette, burattini, fondali di scena – esempi di interventi -  idee per un protocollo di restauro”

Intervengono: Lidia Bortolotti (Istituto per i beni artistici culturali e naturali Regione Emilia Romagna), coop. Esedra Udine,  coop. Arecon Udine, Zala Kalan (Lutkovno gledališče Ljubljana)

conduce Cassiopea Teatro, Trieste

Teatro Comunale Adelaide Ristori - ingresso gratuito

 

giovedì 29 giugno ore 18.30

SEMINARIO

“Musei di Marionette e Burattini in Italia, in Europa e nel mondo”

Intervengono: prof. Alfonso Cipolla (Istituto per i Beni Marionettistici e il Teatro Popolar), prof. John McCormick (Università di Dublino), Uroš Korenčan (Lutkovno gledališče Ljubljana), Giuseppina Volpicelli (Fondazione Maria Signorelli)

conduce Elena Carlini

Teatro Comunale Adelaide Ristori - ingresso gratuito

 

venerdì 30 giugno ore 11

SEMINARIO

“Il teatro di figura all’interno di Mittelfest - Marionette e Burattini nelle Valli del Natisone”

intervengono Franco Calabretto (Mittelfest) e Roberto Piaggio (CTA Centro Teatro Animazione e Figure)

CIPS Centro Internazionale Vittorio Podrecca Teatro delle Meraviglie di Maria Signorelli - ingresso gratuito

 

venerdì 30 giugno ore 16

SPETTACOLO + dietro le quinte

prima assoluta

Umjetnička Akademija u Osijeku, Croazia

 "Fragile"

Teatro Comunale Adelaide Ristori - ingresso gratuito

 

venerdì 30 giugno ore 18

INAUGURAZIONE MOSTRA - per la prima volta in Italia

Pioneers of European Puppetry Behind the Scenes

presentazione progetto europeo All Strings Attached

CIPS Centro Internazionale Vittorio Podrecca Teatro delle Meraviglie di Maria Signorelli - ingresso gratuito

 

venerdì 30 giugno ore 21

SPETTACOLO + dietro le quinte

prima assoluta

Umjetnička Akademija u Osijeku, Croazia,

"Fragile"

Teatro Comunale Adelaide Ristori - ingresso gratuito

 

sabato 1 luglio ore 11

VISITA GUIDATA

mostra “Pioneers of European Puppetry Behind the Scenes” e CIPS Centro Internazionale Vittorio Podrecca Teatro delle Meraviglie di Maria Signorelli  - ingresso gratuito

sabato 1 luglio ore 16

SPETTACOLO + dietro le quinte

prima italiana

Lutkovno gledališče, Ljubljana

“Doktor Faust”

Teatro Comunale Adelaide Ristori - ingresso gratuito

 

sabato 1 luglio  ore 17.30

LABORATORIO PER BAMBINI (dai 6 anni di età)

“Copiamo!”

a cura di Lutkovno gledališče, Ljubljana

Teatro Comunale Adelaide Ristori - ingresso gratuito

 

sabato 1 luglio ore 21

SPETTACOLO + dietro le quinte

prima italiana

Lutkovno gledališče, Ljubljana

“Doktor Faust

Teatro Comunale Adelaide Ristori - ingresso gratuito

 

domenica 2 luglio ore 11

VISITA GUIDATA

mostra “Pioneers of European Puppetry Behind the Scenes” e CIPS Centro Internazionale Vittorio Podrecca Teatro delle Meraviglie di Maria Signorelli - ingresso gratuito

 

domenica 2 luglio ore 17

 SEMINARIO

“La figura del collezionista di marionette e burattini: Maria Signorelli”

a cura di Giuseppina e Maria Letizia Volpicelli (Fondazione Maria Signorelli)

CIPS Centro Internazionale Vittorio Podrecca Teatro delle Meraviglie di Maria Signorelli - ingresso gratuito

 

domenica 2 luglio ore 21

SPETTACOLO + dietro le quinte

prima italiana

Títeres Etcétera, Spagna

“El alma del Pueblo”

Teatro Comunale Adelaide Ristori - ingresso gratuito

 

Info Comune di Cividale del Friuli, Ufficio Cultura tel. 0432-710350; cultura@cividale.net; www.cividale.net; fb e instagram @culturacividale



 BEIGEFÜGTEN DOKUMENT


 ALL STRINGS ATTACHED,Vittorio Podrecca, Milan Klemenčič e Hermenegildo Lanz