News

 

5 December
2014

“Conflitti ieri e oggi”

Serata con Toni Capuozzo e Guido Fulvio Aviani
“Conflitti ieri e oggi”

Progetto di Cividale del Friuli sulle celebrazioni per il Centenario della Grande Guerra

09 dicembre 2014 – ore 20.45 - Teatro Comunale Adelaide Ristori – ingresso gratuito

L’amministrazione comunale di Cividale del Friuli, in collaborazione con il Coro Alpino “Monte Nero”, organizza per la serata di martedì 9 dicembre, presso il Teatro Comunale Adelaide Ristori, alle ore 20.45, un incontro – dibattito con Guido Fulvio Aviani e Toni Capuozzo dal titolo, denso di significato, “Conflitti Ieri e Oggi”.

In occasione, infatti, delle celebrazioni per il centenario della Grande Guerra e fra le tante iniziative in calendario, il progetto “I luoghi della guerra visti con gli occhi della pace” offre un’importante occasione per riflettere sul significato dei conflitti e sulla loro evoluzione nel tempo.

Il progetto, finanziato dalla Regione, annovera la Città di Cividale come Comune capofila fra i diversi enti e le associazioni partner quali i Comuni di Moimacco, Prepotto, San Pietro al Natisone e Torreano, l’Associazione “Cividale Novecento”,la SOMSIdi Cividale ed infine il Coro Alpino “Monte Nero”.  

Capuozzo ed Aviani, affiancati dal moderatore Alberto Terasso, approfondiranno temi sempre di grande attualità; l’incontro verrà inoltre arricchito dai canti del Coro Alpino “Monte Nero” che si esibirà eseguendo alcuni brani del loro repertorio.

Ingresso gratuito. Info: Ufficio Cultura 0432/710350






  Toni Capuozzo, Guido Fulvio Aviani

 

We care about your privacy

We use cookies to improve the browsing experience on our site. With your consent we can use these technologies for the purposes indicated on the page privacy policy. You can freely give, refuse or withdraw your consent to all or some of the treatments by clicking on the button ''Customize'' always reachable through our cookies info. You can consent to the use of the technologies mentioned above by clicking on ''Accept and close '' or refuse their use by clicking on ''Continue without accept''