News

 

7 February
2021

La Gesteco espugna il PalaPaliaga di Monfalcone e sfata il tabù trasferta

La Gesteco espugna il PalaPaliaga di Monfalcone e sfata il tabù trasferta

Finalmente! Al PalaPaliaga di Monfalcone la UEB Gesteco Cividale gioca una gara solida in attacco e difesa, sfatando il tabù trasferta che la voleva, sinora, sempre sconfitta lontano dalle mura amiche.

Parte forte la Gesteco, che batte ripetutamente la difesa monfalconese con Chiera e due triple di Battistini, solo parzialmente bilanciate dalla conclusione pesante di Matteo Schina. La Pontoni si rifà sotto (9-15 al 4'') ma Cividale ha la forza per riallungarefino al 22-11 firmato ancora da Chiera con un tiro pesante. Il divario si mantiene costante fino a fine quarto, nonostante il fallo antisportivo quantomeno dubbio fischiato a Miani (26-15 Cividale al 10'')

Il secondo periodo inizia sulla falsariga del primo: una tripla di Agostini, poi un tiro di Hassan con la stringa sull''arco portano la Gesteco a +17 (34-17); Chiera dall''area realizza un canestro che porta Cividale al massimo vantaggio (36-19 a metà tempo). Di lì però, Gesteco inizia a litigare con il canestro e al contempo la Falconstar trova qualche pertugio in più. Una tripla di Bonetta porta i suoi sul -9 (31-40 al 19''), due liberi di Macaro e un canestro di Gobbato accorciano sul 40-35; due liberi di Chiera, dopo un altro fallo antisportivo fischiato a Agostini, fissano il punteggio sul 42-35 Gesteco a metà della gara.

Il terzo quarto, temuto dai cividalesi per essere spesso stato problematico, inizia con due canestri friulani, di Battistini e Cassese. Replicano i padroni di casa con una tripla di Scutiero; la gara prosegue sulla falsariga, con un canestro da una parte ed uno dall''altra; è Rota a sparigliare le carte con due triple che allungano il vantaggio Gesteco a +9 (55-46 al 26'') e +12 (58-46 al 28''). I liberi tengono a galla Monfalcone, ma Cividale chiude la terza frazione avanti di 10 (59-49).

Il periodo decisivo si inaugura con una Gesteco determinata che si porta sul +14 (63-59). Un libero di Andrea Schina e una tripla di Milisavljevic riavvicinano Monfalcone (63-53 al 33'').

Ci pensano ancora Eugenio Rota, con un tiro dal mezzo angolo (65-53 al 34''), e Ale Cassese che mette una tripla dall''angolo al termine di un''azione corale della Gesteco: Praticò chiama timeout per cercare di frenare l''emorragia di punti, ma è ancora Cassese alla ripresa a realizzare su assistenza di capitan Fattori (70-53 al 35'').

La tripla allo scadere di Chiera dà alla Gesteco il massimo vantaggio (73-53 a 4''37'''' dalla fine).

Monfalcone cerca di rimontare con qualche conclusione pesante (Scutiero), ma un''azione da tre punti potenziali di Chiera e fallo tecnico a coach Praticò riporta i suoi a +19 (77-58 al 38'').

Chiera mette ancora allo scadere il canestro della vittoria (80-58) prima di uscire per la meritata standing ovation (23 punti, al suo posto Micalich).

I tiri liberi finali da parte di Monfalcone servono solo ad addolcire il divario, che al termine dice 83-65 Cividale.

Cinque uomini in doppia cifra per Cividale: oltre a Chiera, anche Rota (13), Cassese (13) e Fattori (13) e Battistini (13, impiego limitato oggi dai falli). Tra le fila Monfalconesi, 10 punti di Gobbato e Medizza.

PONTONI FALCONSTAR MONFALCONE - UEB GESTECO CIVIDALE 65-83

(Parziali: 15-26, 20-16, 14-17, 11-21)

Pontoni Falconstar Monfalcone: Macaro 9, A. Schina 1, M. Schina 7, Medizza 10, Murabito, Milisavljevic 5, Casagrande 4, Scutiero 9, Bacchin 2, Bonetta 3, Gobbato 10, Candotto.

Tiri da due 16/29; da tre 6/20; tiri liberi 10/20. Rimbalzi 27 (19+8); falli commessi 18.

 

Ueb Gesteco Cividale: Ohenhen N.E., Miani 2, Chiera 23, Cassese 13, Rota 13, Battistini 10, Fattori 10, Micalich, Minisini, Agostini 3, Hassan 3, Truccolo N.E.

Tiri da due 19/30; tiri da tre 11/33; tiri liberi 9/10. Rimbalzi 37 (24+13 ); falli commessi 25.

FONTE:

http://www.unitedeaglesbasketball.it/





 

We care about your privacy

We use cookies to improve the browsing experience on our site. With your consent we can use these technologies for the purposes indicated on the page privacy policy. You can freely give, refuse or withdraw your consent to all or some of the treatments by clicking on the button ''Customize'' always reachable through our cookies info. You can consent to the use of the technologies mentioned above by clicking on ''Accept and close '' or refuse their use by clicking on ''Continue without accept''