News

 

22 March
2022

giovedì 24, per 24 ore, suoni da Topolò e dal mondo

ToBe Continued…48 concerti in 24 ore
giovedì 24, per 24 ore, suoni da Topolò e dal mondo

Tredicesima edizione live streaming :   www.stazioneditopolo.it
Il 24 marzo, Giornata Mondiale per la Lotta alla Tubercolosi, ritorna, ed è la tredicesima edizione, ToBe Continued.

Si i tratta di un "concerto" dall''aspetto assai originale, della durata di 24 ore (dalle 00.00 del 24 marzo fino alle 24.00 del medesimo giorno), durante le quali diversi musicisti sparsi in vari punti del pianeta si collegheranno a un sito internet per trasmettere la loro musica. Il tutto in un flusso continuo, senza alcuna interruzione, a staffetta. Ogni musicista avrà a disposizione un tempo (con una partenza esatta al secondo) massimo di 30 minuti. 

Data non casuale quella del 24 marzo, da anni Giornata Mondiale per la Lotta alla Tubercolosi.

A ideare e coordinare l''operazione sono Antonio Della Marina, musicista esperto di computer music e Moreno Miorelli, curatore di Stazione di Topolò, il tutto sotto l''egida dell''Officina Globale della Salute il laboratorio creato nel luglio 2009, proprio a Topolò, dal dottor Mario Raviglione  per mettere in contatto i mondi della creatività e della scienza. Si collegheranno, anche quest''anno, da diversi Paesi: dalla Cina alla Nuova Zelanda, dalla Corea del Sud alla Malesia, dagli USA al Giappone al Cile, dal Nepal allo Zimbabwe, dal Guatemala all''India all''Egitto, e ancora: Costarica, Argentina, Canada, Messico, Australia, Brasile, Iran, Armenia, Gran Bretagna, Slovenia, Macedonia, Moldavia, Finlandia, Bulgaria, Ungheria, Norvegia, Germania, Belgio, Islanda, Portogallo, Romania, Austria,  Francia, Grecia e Italia per un totale di 42 nazioni. Di fatto, un simbolico giro del mondo in 48 tappe sonore.

ToBe Continued, evidente l''acronimo TBC, sarà ascoltabile in ogni parte del mondo, naturalmente ove ci sia internet, semplicemente collegandosi al sito www.stazioneditopolo.it. Il progetto viene ripresentato nel mese di luglio, durante il festival internazionale Stazione di Topolò - Postaja Topolove.

La tubercolosi, grazie al programma di controllo messo a punto dall''Organizzazione Mondiale della Sanità nel 1991, ha ridotto la sua mortalità del 40% ma è ancora una delle maggiori cause di decessi al mondo per malattia infettiva (circa 4.000 persone ogni giorno), un problema che interessa anche i paesi cosiddetti "sviluppati".  Il progetto si pregia da anni del patrocinio dell''Organizzazione Mondiale della Sanità - WHO,  la collaborazione e il patrocinio, dal 2019 dell''Università di Milano e, dalla prima edizione, di UNIKUM - Centro Culturale dell''Università di Klagenfurt che supporta tecnicamente il quartier generale del progetto.

 

info: +39 335 5643017

  morenomior@gmail.com

  antonio.dellamarina@gmail.com





 

We care about your privacy

We use cookies to improve the browsing experience on our site. With your consent we can use these technologies for the purposes indicated on the page privacy policy. You can freely give, refuse or withdraw your consent to all or some of the treatments by clicking on the button ''Customize'' always reachable through our cookies info. You can consent to the use of the technologies mentioned above by clicking on ''Accept and close '' or refuse their use by clicking on ''Continue without accept''