News

 

12 May
2022

Estate in Antro: 8 appuntamenti nella Grotta di Antro

Estate in Antro: appuntamenti con la musica, l’immagine e il pensiero
Estate in Antro: 8 appuntamenti nella Grotta di Antro

Mercoledì 25 maggio prenderà avvio Estate in Antro. Si tratta di una manifestazione che si prolungherà nei mesi estivi e comprendente concerti, narrazioni e proiezioni, Il luogo è la straordinaria grotta di Antro, in comune di Pulfero, nelle valli del Natisone (www.grottadantro.it), un monumento storico e naturalistico unico in regione.
L'impossibilità di accogliere molte persone rende necessaria la prenotazione presso il sito sopra citato.

Di seguito il programma e una breve descrizione degli 8 appuntamenti previsti.

25 maggio mercoledì, ore 19,00
Storie dai luoghi in cui siamo

Come evento di presentazione di Estate in Antro si è scelto di focalizzare l’attenzione sul luogo, inteso come grotta di Antro e come comune di Pulfero. Due gli appuntamenti: il primo è un omaggio a Dino Menichini, scrittore nato nella frazione di Stupizza, curato dalla poeta Antonella Bukovaz . A seguire, la visione del cortometraggio “Vida”, che ricostruisce il leggendario assedio di Attila alla grotta di Antro, rifugio della popolazione locale guidata dall’astuta regina Vida. L’opera è di un giovane autore delle Valli, Pietro Cromaz ed è prodotto da Kinoatelje-Gorizia.

17 giugno venerdì, ore 18,30
Canamus cum modulo: i discanti di Cividale
Concerto della Schola aquileiensis,
dir. Claudio Zinutti.
strumenti: Centro Studi Claviere
A Cividale del Friuli, nel Museo Archeologico Nazionale, è conservato un patrimonio musicale storico praticamente unico nel suo genere. Si tratta di un gruppo di dodici polifonie primitive registrate in ben dieci codici differenti, con il ms. LVI che li ricapitola tutti in un’apposita sezione. Il concerto di Antro rappresenta dunque un evento straordinario per la conoscenza della musica antica. Per questo concerto la Schola Aquileiensis, composta esclusivamente da voci virili, è affiancata dagli strumenti  del Centro Studi Claviere.

24 giugno venerdì, ore 20,00
Storia della Grotta di Antro
live-painting di Cosimo Miorelli, musiche di Antonio Della Marina.
Cosimo Miorelli è un illustratore e pittore dal vivo con sede a Berlino. Esplora e mescola diversi mezzi di narrazione grafica: illustrazione, animazione, fumetti e pittura tradizionale. La sua ricerca si concentra attualmente su performance dal vivo e narrazione multimediale, comprese produzioni teatrali, operistiche e video animati.
Antonio Della Marina è un artista sonoro e compositore. La sua attività comprende concerti dal vivo, installazioni multimediali e progetti per il web. I suoi lavori sono stati selezionati ed esposti in gallerie d’arte e festival in tutta Europa e negli Stati Uniti. 

20 luglio mercoledì, ore 18,30
La musica argentina
concerto di Ana Ligia Mastruzzo, flauto e Federico Núñez, chitarra
Ana Ligia Mastruzzo è una flautista argentina. Si dedica alla diffusione della musica contemporanea per flauto, con il supporto del Ministero degli Affari Esteri e del Culto dell'Argentina e di Ibermúsicas, diffondendo la nuova musica del suo Paese per flauto traverso in diversi festival e incontri internazionali in tutto il mondo. Federico Núñez è docente di Composizione e Chitarra all'Università Nazionale delle Arti e al Conservatorio di Musica “Manuel de Falla”, di Buenos Aires. Come compositore e chitarrista, ha svolto residenze artistiche e ottenuto premi e borse di studio nazionali e internazionali.

27 luglio mercoledì, ore 15,30 e alle 19.30
Marco Paolini
Antenati. The grave party
Antenati è uno spettacolo legato al progetto La Fabbrica del Mondo, che tanto successo ha ottenuto nell’inverno televisivo, e ripercorre l’evoluzione della nostra specie. Attraverso l’incontro immaginato con i nonni dei nonni, con le 4.000 generazioni che ci collegano ai nostri progenitori comuni, quel piccolo nucleo africano da cui tutti gli abitanti del pianeta della nostra specie provengono.
I temi di fondo di Antenati sono l’evoluzione e l’ecologia, ma narrati da Marco Paolini in chiave epico-comica. Lo spettacolo è una produzione Michela Signori, Jole Film

4 agosto giovedì, ore 18,30
Concerto per organo portativo, con Armando Battiston
evento in collaborazione con Mittelland e Piano FVG
Un gruppo di circa 20 studenti è stato impegnato in un laboratorio artigiano con il maestro d’organo Christian Casse, per la realizzazione di un organo portativo a canne, costruito su di un modello seicentesco. Grazie alla collaborazione del Distretto Culturale del Pianoforte FVG e della sua presidente Dory Deriu Frasson, l’organo, alto 2.80 metri, sarà portato nella grotta di Antro. Alla tastiera, Armando Battiston, pianista jazz, compositore e polistrumentista dall’attività poliedrica, Battiston darà all’organo una nuova voce, diversa da quella a cui si è più abituati, utilizzando questo organo interamente made in Friuli per un’esibizione prettamente jazzistica.

 

12 settembre lunedì, ore 18,30
Il sacro. Il paese. Incontro con il paesologo Franco Arminio.
Franco Arminio è uno scrittore, poeta, e documentarista campano, salito alla ribalta nazionale per il grande successo della sua poesia, dei suoi recital e per i suoi scritti sulla “paesologia”, disciplina da lui creata, ovvero un modo nuovo di guardare alle zone disabitate o ai piccoli paesi che lentamente e inesorabilmente si stanno spopolando. Da anni, Arminio si batte per sensibilizzare sul problema dello spopolamento dei paesi e sulla ricchezza delle storie che dovrebbero essere tramandate riguardo a vecchie tradizioni.

25 settembre domenica, ore 18,00
Concerto del Coro Polifonico S.Antonio abate di Cordenons
Fondato nel 1997 come coro liturgico, il Polifonico S. Antonio Abate, si evolve nel giro di pochi anni in coro polifonico e inizia una vivace attività concertistica in rassegne e con scambi corali a livello nazionale e internazionale. Partecipa come ambasciatore della Regione Friuli Venezia Giulia a numerosi concorsi nazionali e internazionali, distinguendosi in varie categorie e vincendo prestigiosi premi.
Il Polifonico S. Antonio Abate ha compiuto tournée in tutta Europa.
È stato riconosciuto Coro di interesse nazionale dal Ministero dei Beni e Attività Culturali. E’ diretto, dalla sua formazione, da Monica Malachin.

per info www.grottadantro.it
direzione artistica: Moreno Miorelli
direzione tecnica: Valerio Bergnach
Estate in Antro è a cura dell’ Associazione Culturale e Socio Assistenziale "Tarcetta"
con il contributo della Regione Friuli Venezia Giulia
con il patrocinio del Comune di Pulfero e Comunità di Montagna del Natisone e Torre
partners: ASD Vallimpiadi; Ass. Topolò-Topoluove

 





 

We care about your privacy

We use cookies to improve the browsing experience on our site. With your consent we can use these technologies for the purposes indicated on the page privacy policy. You can freely give, refuse or withdraw your consent to all or some of the treatments by clicking on the button ''Customize'' always reachable through our cookies info. You can consent to the use of the technologies mentioned above by clicking on ''Accept and close '' or refuse their use by clicking on ''Continue without accept''