News

 

23 June
2022

Gara 5 è senza storia (82-63): la UEB Gesteco consegna la serie A2 a Cividale

La truppa del Pilla conquista la promozione, vincendo 3-2 la serie contro Vigevano
Gara 5 è senza storia (82-63): la UEB Gesteco consegna la serie A2 a Cividale

E’ il trionfo della UEB Gesteco Cividale. E’ il trionfo di Davide Micalich. Di un’idea nata, in piena era Covid, attraverso l’assessore allo sport di Cividale Beppe Ruolo. Una comunità e un territorio festeggiano la promozione in serie A2. Riempiendo l’impianto di via Perusini, con 2738 appassionati a spingere capitan Chiera e compagni verso il piano di sopra. Nella gara 5 della finale dei play-off di serie B tra UEB Gesteco e Vigevano non c’è storia e finisce 82-63. O per lo meno c’è partita nel solo primo quarto. In cui, comunque, Gabri Miani fa il vuoto con 13 punti e scava un primo solco (24-17). Poi, nel secondo periodo aprono il fuoco l’Mvp del campionato Eugenio Rota e (forse) quello della serie di finale, Daniel Ohenhen. La UEB Gesteco comincia ad allungare. Break di 9-0 per il 33-19 al 14’. Il PalaGesteco è una bolgia. Altro break interno, stavolta di 7-0 per il 40-21 al 17’ concluso da Battistini. Si va al riposo sul 47-28. Il match sembra segnato anche se mancano 20 minuti alla fine. Si torna dagli spogliatoi, bisogna dare la spallata decisiva per chiudere qualsiasi discorso. E la spallata arriva, puntuale. Rota da tre. Battistini da tre. Ancora Rota da tre. Chiera da tre. Mouaha da tre. Tutto in sequenza. La UEB Gesteco doppia Vigevano sul 64-32 al 24’. Partono già i titoli di coda. Cantano le Eagles. Il PalaGesteco, invaso dalla marea gialla, comincia a intravedere la serie A2 all’orizzonte. Passano i minuti. Vigevano ha qualche sussulto d’orgoglio, arrivando sul 75-56 al 35’. Poi, suona la sirena finale. Scoppia la festa delle Eagles. Meritata. Ed è l’ennesima promozione conquistata dal Pilla. Applausi.  

Gesteco Cividale - Elachem Vigevano 82-63 (24-17, 23-11, 23-20, 12-15)

Gesteco Cividale: Gabriele Miani 15 (6/7, 1/2), Eugenio Rota 13 (1/4, 3/5), Leonardo Battistini 13 (3/7, 1/3), Alessandro Cassese 10 (1/1, 2/4), Adrian Chiera 9 (2/5, 1/2), Alessandro Paesano 8 (3/5, 0/1), Aristide Mouaha 6 (0/1, 1/1), Daniel Ohenhen 4 (2/4, 0/0), Gian paolo Almansi 4 (2/2, 0/4), Enrico Micalich 0 (0/0, 0/0), Matteo Frassineti 0 (0/0, 0/0), Luigi Cautiero 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 15 / 20 - Rimbalzi: 38 9 + 29 (Leonardo Battistini 10) - Assist: 17 (Eugenio Rota 5)

Elachem Vigevano: Alessandro Procacci 15 (3/7, 3/5), Michele Peroni 13 (2/4, 2/12), Jacopo Mercante 13 (4/6, 1/4), Gianluca Giorgi 7 (2/2, 0/1), Alessandro Ferri 6 (2/5, 0/3), Nicolò Gatti 5 (1/3, 1/2), Filippo Rossi 4 (0/3, 1/3), Vladyslav Radchenko 0 (0/0, 0/0), Francesco Spaccasassi 0 (0/0, 0/0), Luigi Cianci 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 11 / 16 - Rimbalzi: 24 5 + 19 (Filippo Rossi 6) - Assist: 11 (Nicolò Gatti 4)





 

We care about your privacy

We use cookies to improve the browsing experience on our site. With your consent we can use these technologies for the purposes indicated on the page privacy policy. You can freely give, refuse or withdraw your consent to all or some of the treatments by clicking on the button ''Customize'' always reachable through our cookies info. You can consent to the use of the technologies mentioned above by clicking on ''Accept and close '' or refuse their use by clicking on ''Continue without accept''